ENOGASTRONOMIA

Il clima mite del Lago di Garda favorisce la vegetazione ed i prodotti della terra sono sempre abbondanti, ricchi di gusto e genuini.

Tutto l’anno a tavola sono presenti fragranze, sapori e prodotti unici che traggono le loro peculiarità, tradizioni ed origini da tre regioni diverse sulle quali si affaccia il nostro lago per offrirvi una vacanza all’insegna del gusto scegliendo gli itinerari enogastronomici che più fanno per voi!

OLIO

L’olio extra vergine d’oliva, rinomato per la sua leggerezza e delicatezza, è l’elemento più tipico e caratteristico del Garda.

Si sposa sia con il pesce della cucina lacustre, sia con i piatti di carne e la polenta della tradizione contadina. Non può mancare la visita ad un frantoio e la degustazione di olio extravergine del Garda DOP in uno dei tanti frantoi della Valtenesi.

VINO

I pregiati vini prodotti delle zone vinicole del Garda rappresentano un ottimo abbinamento per qualsiasi piatto. La zona compresa fra le rive meridionali del Garda e le colline moreniche, è quella di produzione Lugana doc, bianco fermo di altissimo livello, considerato una delle eccellenze gardesane.

Nell' area compresa fra Padenghe e Salò spiccano la doc Valtenesi, nelle tipologie rosso e Chiaretto, e il Garda Classico, nelle versioni bianco, rosso, Chiaretto e Groppello.

Un tour per le cantine del Garda vi potrà far apprezzare il profumo di mosto.

LIMONI

Il lago di Garda, soprattutto la sua riva occidentale da Limone a Salò, offre al visitatore notevoli esempi di strutture architettoniche introvabili altrove, i famosi giardini di limoni, o limonaie risalenti al XIII secolo.